giovedì 23 maggio 2019
redazione@avellinofans.it
Avellino a rischio esclusione: Taccone atteso ad Ariano Irpino
* *
Le nuvole nere si sono addensate nel cielo di Ariano Irpino, da ieri sede del ritiro pre-campionato dell'Avellino. Squadra e staff tecnico sono stati raggiunti, come i tifosi biancoverdi, dalla notizia del forte e concreto rischio di mancata inclusione dell'Avellino nell'elenco delle formazioni partecipanti al prossimo campionato cadetto, a causa dei noti problemi legati all'emissione e alla presentazione delle fideiussione bancaria di 800 mila euro, bocciata in prima istanza dalla Covisoc.

Entro le 19 di ieri, l'Avellino avrebbe dovuto provvedere alla presentazione del ricorso e di una nuova polizza fideiussoria, conforme ai parametri Ivass e regolare secondo la Covisoc. Le notizie provenienti da Roma non invitano alla tranquillità. Anzi, le possibilità che l'Avellino non venga ammesso al campionato sono parecchie. Il futuro della società è legato esclusivamente al ricorso avverso la decisione della Covisoc che ha bocciato la fideiussione rilasciata dalla Onix Asigurari, società con capitale sociale in Romania, fino allo scorso febbraio nella black list dell'Ivass e, forse, non ancora del tutto riabilitata.

L'Avellino avrebbe poi presentato ieri, tramite Pec e a pochi minuti dal gong delle 19, un'altra fideiussione che, secondo indiscrezioni, non avrebbe ugualmente incontrato i favori della Covisoc. Il comunicato stampa emesso ieri sera, infine, non ha sgombrato il campo dalle perplessità, a tal punto che nel pomeriggio il presidente Walter Taccone si recherà di persona ad Ariano Irpino per provare a fare luce su una situazione bizzarra e quanto mai pericolosa per il destino del club irpino.
(martedì 17 luglio 2018 alle 11:30)
Avellino calcio Risultati Classifica Tifo Fotogallery Videogallery

Mail: redazione@avellinofans.it info@avellinofans.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non può in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di AvellinoFans.it è vietata!