venerdì 14 dicembre 2018
redazione@avellinofans.it
Liberate l'ostaggio Cabezas: le ultime sull'ecuadoriano
* *Liberate l'ostaggio Bryan Cabezas. Più che una telenovela, la trattativa per l'esterno offensivo ecuadoriano ha assunto i contorni di un noir, di un poliziesco di Serie A. L'affare sarebbe dovuto diventare ufficiale già questa settimana, ma le resistenze del Panathinaikos hanno rallentato l'arrivo in Irpinia dell'ex Independiente del Valle, tra l'altro fortemente richiesto da un altro Independiente, quello di Avellaneda (Argentina) ritiratosi, però, dopo la richiesta dell'Atalanta di 4 milioni di euro per il cartellino.

Cabezas sarà dell'Avellino, ma si dovrà probabilmente attendere lunedì per vederlo all'opera con i nuovi compagni di squadra. Al netto delle sue condizioni fisiche, considerato che lo scorso 17 dicembre, Cabezas fu vittima di un acciacco muscolare (infiammazione alla base del collo del femore, sicuramente nulla di grave) che gli impedì di terminare la seduta di allenamento. Sosta compresa, l'ecuadoriano non gioca dal 10 dicembre, quando scese in campo in occasione del pesante 4-0 incassato dal Panathinaikos sul campo del Paok Salonicco.

Per le ultime due partite non è stato convocato, così come per la prossima in programma domani contro il Levadiakos. Cabezas vive gli ultimi giorni dell'avventura greca da separato in casa, aspettando la "liberazione" dal Panathinaikos che arriverà in cambio del pagamento di una penale da parte dell'Atalanta. Secondo indiscrezioni, pur di ritornare in Italia, il calciatore avrebbe rinunciato a qualche emolumento. Ancora qualche giorno di pazienza, dunque, e Cabezas sarà un calciatore dell'Avellino.


Foto: Fonte BergamoNews

(venerdì 12 gennaio 2018 alle 19:33)
Avellino calcio Risultati Classifica Tifo Fotogallery Videogallery

Mail: redazione@avellinofans.it info@avellinofans.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non può in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di AvellinoFans.it è vietata!